Scafati, ruba dai conti correnti: nei guai un 25enne



Scafati

Scafati, ruba dai conti correnti: nei guai un 25enne del posto che dovrà rispondere in tribunale di un’accusa per phishing

Scafati, sarà processato per phishing per essersi appropriato di codici personali segreti, posti a protezione di una carta postepay di proprietà di altre persone. Imputato un 25enne del luogo. Due gli addebiti contestati all’uomo dalla procura, che è partita dai movimenti dei dati personali ricostruendo poi il percorso del denaro. Il ragazzo avrebbe prelevato 865 euro la prima volta, trasferendo la somma sul proprio conto.

Secondo quanto riportato da Salernotoday, questo avveniva il 13 gennaio 2017. Il 10 febbraio dello stesso anno effettuò un secondo spostamento di 190 euro da un’analoga carta elettronica postepay, violando i codici di protezione e trasferendo tutto sul proprio conto. Le due vittime, entrambe di Roma, hanno denunciato i furti all’autorità giudiziaria che è poi risalita all’identità del colpevole

 

Leggi anche