Scafati, madre e figlia nel degrado: in casa con 20 gatti e spazzatura



parcheggiatori abusivi

Degrado ed abbandono a Scafati per due donne di 82 e 51 anni, madre e figlia: vivevano in una casa inondata da rifiuti e sporcizia e con 20 gatti. L’intervento di Carabinieri, Vigili e servizi sociali

Una storia di degrado e abbandono a Scafati.

Due donne, madre e figlia, rispettivamente di 82 e 51, vivevano nella loro abitazione isolate dal resto del mondo e sommerse da immondizia, sudiciume ed escrementi. A far loro compagnia in questo ambiente immondo – si legge sul quotidiano Il Mattino – anche 20 gatti.

Sono stati i condomini a richiedere l’ennesimo intervento alle forze dell’ordine, dal momento che le due non permettevano a nessuno di entrare all’interno del loro appartamento. Sul posto sono sopraggiunti i Carabinieri di Scafati, coadiuvati dall’intervento dei Vigili Urbani e dei servizi sociali del Comune.

Leggi anche