Sarno, Viale Margherita sotto una nuova luce



La strada principale che da Sarno porta alla frazione di Episcopio, Viale Margherita, sarà oggetto di un’opera di riqualificazione e messa in sicurezza

La protezione civile, infatti, individua la stessa come via di fuga strategica (in riferimento alla traumatica alluvione del 1998).

Il finanziamento commissariale del 2004, viene letteralmente “recuperato” dall’Amministrazione Canfora.

L’Arcadis, undici anni fa, aveva dato il via libera a una somma finanziaria che ammonta a 516.456,91 euro destinata proprio alla riqualificazione di alcune strade della frazione.

Un intervento mai attuato, fermo ormai da più di due lustri fino a quando il Primo Cittadino di Sarno decide di inviare una nota all’Arcadis per disporre di tale somma.

E sarà proprio quest’ultimo a redigere il progetto e a eseguire i lavori. Tanta soddisfazione per i residenti della zona e altrettanta nelle parole del Sindaco Giuseppe Canfora: “Questo finanziamento rischiava di andare perso per inerzia della passata Amministrazione. Noi, invece, siamo riusciti a sbloccarlo in poco tempo. L’Arcadis, infatti, ha accolto la nostra istanza di destinare la somma del 2004 alla riqualificazione ambientale di Viale Margherita per esigenze di protezione civile e di prevenzione e salvaguardia del nucleo abitativo”.

Manovra importante e veloce dell’Amministrazione comunale che cambierà veste alla nota strada.

Leggi anche