Sarno senza acqua: uscita anticipata dalle scuole mercoledì 12 febbraio



salerno località croce
Immagine da Pixabay

Il sindaco di Sarno Giuseppe Canfora dispone l’uscita anticipata dalle scuole per domani mercoledì 12 febbraio, a causa di una sospensione idrica programmata

Una sospensione idrica programmata a Sarno per domani, mercoledì 12 febbraio, è stata comunicata dalla società Gori. In vista del disagio, il sindaco Giuseppe Canfora ha stabilito la chiusura anticipata alle 11.30 delle scuole site in alcune zone della città. Nello specifico, saranno interessate dall’ordinanza: l’istituto Amendola (sede distaccata di Lavorate), il “Cuomo Mlione” di Lavorate, il “Giardini dell’Infanzia”, il Micronido “Ludovico Pavoni”, la scuola parificata “San Francesco Saverio” di via Nuova Lavorate, la scuola dell’infanzia e primaria di via Ticino e quella di via Provinciale Amendola e di Lavorate

L’erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12 di mercoledì 12 febbraio alle ore 6 di giovedì 13 febbraio. Queste le zone a secco:

Via Roma (tratto da incrocio con Vico Marcullo a incrocio con Via Lanzara), Vico Marcullo (dal civ. 17 fino a incrocio Via Roma), Via Masseria Medici, Via Medici, Via Scesce, Via Nuova Lavorate, Piazza Andrea Crescenzi, Carrara Londrone, Località Santo Iasso, Località Masseria Muonzo, Via Carrara Santo Iasso, Via Masseria Spagnuolo, Via Vecchia Lavorate, Località Masseria Spagnuolo, Masseria Pigliuocco, Via Masseria Muonzo, Via Acquarossa, Via Lavorate Centro, Via Fraina, Località Masseria Monturiello, Masseria Stefanelli, Via Masseria Iermaniello, Via Serrazzeta, Via II Conceria Ruotolo, Località Masseria Prezza, Via Saltimatti, Via Pantano Gnilino, Via Masseria Prezza, Via Masseria Monturiello, Via Fontanelle, Via Masseria Infierno, Via Provinciale Amendola, Contrada Cognulo, Via Indipendenza, Via San Valentino, Via Ticino, Via Carrara Cognulo, Piazza Lago, Via Masseria Pirocca e traverse.

Leggi anche