Home Attualità San Cipriano Picentino, "Sagra della Castagna": la tradizione online

San Cipriano Picentino, “Sagra della Castagna”: la tradizione online

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
203,182
Totale Casi Attivi
Updated on 24 October 2020 19:41
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

San Cipriano Picentino: per la prima volta dopo 42 anni senza la storica “Sagra della Castagna”. Le associazioni del territorio la rivivono online

Nostalgia di sagre, secondo le disposizioni del nuovo Dpcm del Governo restano, infatti, sospesi gli eventi che implichino assembramenti in spazi chiusi o all’aperto: tra le iniziative autunnali sospese c’è anche la storica Sagra della Castagna di San Cipriano Picentino.

Il Forum dei Giovani e la Pro Loco Sanciprianese, in collaborazione con l’Ente Universitas Sancti Cipriani, hanno lanciato due proposte online per rivivere quella che sarebbe dovuta essere la 43esima edizione.

Nelle scorse settimane i ragazzi del Forum hanno lanciato l’hashtag #30giornidisagra, per rivivere i momenti più belli delle edizioni passate con le foto scattate durante i momenti goliardici e non della cerimonia, dalla sfilata storica alla giostra delle contrade.

I membri della Pro Loco invece hanno aperto sul loro canale social una rubrica culinaria: “Racconti di Sagra, preziose emozioni in viaggio con la Pro Loco”, video ricette in diretta streaming che narrano i piatti tipici della tradizione.

Il tour gastronomico vede sotto i riflettori piatti come: sfrionzola, pasta e fagioli, pan mbuss ndi fasul, e i ravioli ripieni di castagne e salsicce.

Così, la festa che in paese è molto sentita dalla numerosa comunità locale e che lega la tradizione popolare e l’arte della cucina, viene rivisitata in chiave digitale per i più nostalgici e appassionati.

Un’unione virtuale in attesa del ritorno di una manifestazione storica come quella della Sagra della Castagna che mette al centro il territorio e punta ogni anno a far comprendere agli abitanti della zona quanto abbia da offrire San Cipriano Picentino.