San Cipriano Picentino: “M’illumino di meno” per il risparmio energetico



San Cipriano Aievoli Croce Rossa

San Cipriano Picentino aderisce a “M’illumino di meno”, la giornata nazionale del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili. Si rinnova l’appuntamento del primo marzo dedicato all’economia circolare

Il Comune di San Cipriano Picentino, grazie alla collaborazione della Croce Rossa Italiana, ha promosso l’iniziativa culturale sul risparmio energetico: M’illumino di meno

“M’illumino di meno” è la campagna del programma radiofonico Caterpillar di Radio2 che in 15 anni ha fatto spegnere i monumenti e le piazze d’Italia e del mondo e che è diventata la “Giornata nazionale del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili”.

Il primo Marzo 2019, l’evento nazionale sull’uso intelligente dell’energia, ha spento le luci e alimentazioni superflue nei Comuni Italiani, per un minuto di silenzio energetico.

Così, anche il Comune Picentino ha aderito all’iniziativa: nella Villa comunale, la CRI e i bambini della parrocchia hanno effettuato il lancio in cielo di una lanterna contenente gli impegni del decalogo di ‘M’illumino di Meno’ per il risparmio energetico e per uno stile di vita sostenibile.

Un’occasione per sensibilizzare i bambini ad un utilizzo consapevole dell’energia puntando alla riduzione degli sprechi – ha sottolineato il Sindaco Gennaro Aievoli .In segno di adesione alla manifestazione nazionale abbiamo spento tutte le luci della villa comunale e i bambini hanno liberato le lanterne luminose”.

Leggi anche