Home Territorio San Cipriano Picentino San Cipriano Picentino, il calcio che unisce: "Ap Unione San Cipriano"

San Cipriano Picentino, il calcio che unisce: “Ap Unione San Cipriano”

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
169,302
Totale Casi Attivi
Updated on 23 October 2020 6:39
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Calcio, San Cipriano Picentino: dopo anni di derby infuocati le frazioni si uniscono. Nasce l’AP UNIONE SAN CIPRIANO

Mercoledì 9 settembre 2020 presentata presso l’Aula Consiliare del Comune di San Cipriano Picentino la neo squadra di calcio: AP UNIONE SAN CIPRIANO PICENTINO.

Alla presentazione ha preso parte anche il sindaco Sonia Alfano che ha inaugurato il nuovo nuovo progetto sportivo e che comprenderà la sinergia di due associazioni sportive di calcio presenti sul territorio Picentino ovvero l’A.P. Real Filetta Pezzano e il San Cipriano 2019.

Le due frazioni da sempre rivali calcistiche, dopo anni di derby infuocati, danno un vero esempio di fair play.

I membri delle società infatti, spinti da una forte passione per lo sport e lo spirito di aggregazione che li accomuna, hanno dato vita ad un’unica squadra di calcio.

Per la prossima stagione sportiva 2020/21 sotto una sola veste il “comprensorio di San Cipriano Picentino” disputerà il campionato di Seconda categoria con l’A.P. UNIONE SAN CIPRIANO.

Le iniziali riportano come è stato per il Real Filetta in passato, il nome del caro Alfonso Pizzo ragazzo prematuramente venuto a mancare a causa di un male incurabile nel 2001 (a questo il segretario Fausto Pizzo ringrazia a nome della sua famiglia per il bel gesto avuto).

I colori sociali saranno il rosso il blu e il bianco e le partite saranno disputate presso l’impianto sportivo “Domenico Zoccola” di Pezzano.

Queste le dichiarazione ad un anime del Presidente Spera Salvatore e del vice Marotta Alfonso: “è un giorno importante, per anni a livello calcistico si è pensato sempre ad essere divisi, invece adesso si respira aria di cambiamento, di buoni propositi per tutta la comunità picentina, seguiranno iniziative che poi man mano spiegheremo con tutti i soci”.

Ad allenare la neo squadra sarà Castagno Michele dopo una carriera da giocatore già da diversi anni ricopre la figura di allenatore.

Con tutte le difficoltà del periodo che stiamo attraversando la fusione delle due realtà calcistiche di San Cipriano Picentino è un esempio concreto di come la passione per lo sport sia in grado di creare progetti importanti e superare le barriere del campanilismo.

Nei prossimi giorni seguiranno altri comunicati dove saranno riportati il nome e il ruolo che ricopriranno all’ interno del nuovo sodalizio, nonché i primi calciatori che faranno parte della rosa.

san cipriano staff squadra calcio
Staff neo squadra san cipriano