HomeCronacaSalerno, va in comune per il matrimonio ma è già sposato

Salerno, va in comune per il matrimonio ma è già sposato

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
227,985
Totale Casi Attivi
Updated on 4 February 2023 6:30
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Sposato a sua insaputa. È questa la storia di un 39enne di Salerno che ha scoperto di essere sposato da 8 anni

L’uomo, un 39enne di Salerno, si era recato in municipio per il suo matrimonio e lì ha scoperto di essere già sposato da ben 8 anni. La sposa sarebbe una ragazza di Santo Domingo, che l’uomo sostiene di non conoscere. L’uomo ha denunciato la falsità dell’atto di matrimonio ma, poiché passati 8 anni dalle nozze, il reato è prescritto, pertanto il Tribunale Civile ha respinto l’istanza di annullamento.

Nel diritto italiano la bigamia è un delitto previsto e disciplinato dall’articolo 556 del Codice Penale, che così recita: «Chiunque, legato da matrimonio avente effetti civili, ne contrae un altro, pur avente effetti civili, è punito con la reclusione da uno a cinque anni. La pena è aumentata se il colpevole ha indotto in errore la persona, con la quale ha contratto matrimonio, sulla libertà dello stato proprio o di lei».