Salerno, da domenica si ritorna in bici per la 27esima edizione di “Pedalando per la città”, con percorso chiuso al traffico. I dettagli

Messaggio elettorale a pagamento commissionato da Carmine Vicinanza

Questa mattina , 15 maggio, nella sala del Gonfalone del Comune di Salerno, si è tenuta la conferenza di presentazione della manifestazione “Pedalando per la Citta‘”. La manifestazione, giunta alla 27a edizione, si terrà domenica 19 maggio a Salerno (partenza da piazza V. Veneto alle ore 9:00, con percorso chiuso al traffico).

Sono intervenuti alla presentazione l’assessore all’Ambiente e allo Sport Angelo Caramanno, Padre Vincenzo Calabrese, Vincenzo Autuori vice presidente dell’associazione, Domenico Credendino del C.S.I ed anche Titti Falco, neo presidente dll’associazione.

La 27a edizione della manifestazione che si tinge di granata, con le magliette che saranno del colore simbolo della nostra città, ha come poeta di riferimento Alfonso Gatto e rappresenta un invito ai cittadini ad essere più civili nella raccolta differenziata. “Differenziamoci meglio e pedaliamo di più”. Questo è la frase presente sulle brochures dell’evento.

“Pedalando per la città” è organizzata dall’associazione Amici del Sacro Cuore e promossa dall’amministrazione comunale. Il percorso della pedalata in bicicletta sarà di circa 12 km e si svilupperà da piazza Vittorio Veneto fino a piazza Mons. Grasso, andata e ritorno. La zona sarà completamente chiusa al traffico per tutta la durata dell’evento. Alle ore 9:00 in Piazza Ferrovia in programma il raduno dei partecipanti, alle 10:00 fissata la partenza.

Questa manifestazione è un segnale di rottura degli schemi e riusciremo ad avere finalmente una domenica libera dal traffico.” Così l’assessore Caramanno ha annunciato questa giornata caratterizzata da un percorso chiuso al traffico, all’insegna della natura, della mobilità sostenibile e dell’attività motoria.

Il piano traffico

Ecco il percorso di 12km interamente chiuso al traffico:

1) Piazza Vittorio Veneto Via C. Mauro (tratto C.so Garibaldi — Piazza V. Veneto), Tvr S. Lucia (ambo i lati tratto Lungomare Trieste — Via Roma), via Lista: dalle ore 7.00 del giorno 19 maggio 2019 e sino al termine della manifestazione è fatto divieto di sosta e di fermata con rimozione forzata per tutti i veicoli.

2) Dalle ore 9.00 del giorno 19 maggio 2019 e sino al termine della manifestazione è istituito il divieto di circolazione sulle seguenti strade: Piazza V. Veneto, C.so Garibaldi, fino a Tvr S. Lucia Lungomari Trieste, Tafuri, Marconi, Colombo, Tvr Romano, Piazza Monsignor Grasso, via Trento, via Posidonia, via Torrione, C.so Garibaldi, Via Roma, sino a Tvr S. Lucia, Lungomare Trieste, Piazza Della Concordia, via C. Mauro, con arrivo e fine manifestazione a Piazza V. Veneto.

3) Ai veicoli provenienti da Via A. Sabatini è fatto obbligo di svoltare a sinistra per via S. Lista, sulla quale per l’occasione sarà istituito il senso unico di circolazione con direzione di marcia mare/monte; per i veicoli provenienti da Via Porto giunti all’incrocio con via L. Centola, dove sarà istituito il senso unico di circolazione mare monte, è fatto obbligo di svoltare a sinistra per poi proseguire diritto per via Lista;

4) In conseguenza del divieto di transito sulle aree di cui al punto precedente, le traverse in entrata ed in uscita dal suddetto anello viario, saranno chiuse al traffico.

Il video