Salerno, 33enne tenta il suicidio alla stazione

Salerno, nella serata di ieri un uomo di 33 anni ha tentato il suicidio alla stazione in seguito ad una relazione amorosa finita male

Nella serata di ieri, intorno alle ore 20,30, la Polizia di Stato della Sottosezione Polizia Ferroviaria di Salerno ha notato una persona che si aggirava barcollante tra i binari della stazione ferroviaria della città. Gli agenti hanno a quel punto raggiunto la persona sulla massicciata per farla spostare dalla zona pericolosa, capendo subito gli intenti suicidi dell’uomo in seguito ad una relazione amorosa finita male.

Secondo il quotidiano “asalerno.it“, considerato il forte stato di prostrazione psicologica dell’uomo, gli agenti hanno cercato di convincerlo a desistere dai suoi intenti. Dopo circa venti minuti, il giovane ha abbandonato i binari ed ha accettato di essere soccorso da un’ambulanza del 118 che ha trasportato il ragazzo presso l’ospedale di Salerno per gli accertamenti medici e le cure del caso.

Salerno

 

adnow
loading...