Installazione ripetitore nel campo sportivo di San Marzano sul Sarno

Ripetitore nel campo sportivo di San Marzano sul Sarno, il consigliere comunale Vincenzo Marrazzo lancia un appello al sindaco. “Prima di installare ogni attrezzatura è giusto confrontarsi con i cittadini. La salute della comunità resta la priorità per ogni amministratore pubblico”

 

Un ripetitore da installare all’interno del campo sportivo di San Marzano sul Sarno. E’ questo quanto si evince dai documenti prodotti dall’Amministrazione comunale, con la vicenda che potrebbe portare a un lungo contenzioso per le casse dell’Ente e a una protesta dei cittadini.

A dirsi perplesso sulla questione è Vincenzo Marrazzo, consigliere comunale di minoranza. “Esiste un regolamento, che mi ha visto astenuto e mi aspettavo che il sindaco di San Marzano sul Sarno, almeno questa volta, potesse discuterne con i cittadini”, ha detto.

La zona, infatti, è frequentata da diversi ragazzi che disputano attività sportive quotidianamente, oltre a essere adiacente a un’area residenziale. “Si tratta di una mossa azzardata, che non condivido. Da questo punto di vista viene sempre prima la salute dei cittadini di San Marzano sul Sarno. Preferirei che il primo cittadino e le aziende interessate spieghino quali sono gli eventuali problemi per la cittadinanza. Questo aspetto non va assolutamente trascurato”.

Poi Marrazzo si sofferma anche sulla vicenda amministrativa. “Il regolamento e i relativi passaggi per invitare le aziende specializzate a installare ripetitori sul territorio sono stati rispettati tutti? Invito il sindaco a confrontarsi con l’opposizione e la cittadinanza. Credo che la legalità debba essere sempre la priorità assoluta di ogni azione che mette in campo un pubblico amministratore. Sono convinto che è meglio perdere qualche migliaio di euro che non giocare sulla pelle dei nostri concittadini”.

adnow
loading...