Salerno, altro suicidio nel carcere di Fuorni: si tratta di una 40enne

Fuorni, Salerno

Una donna di quarant’anni nativa di Salerno si è tolta la vita nel carcere di Fuorni. Si tratta dell’ennesimo triste caso

Una quarantenne originaria di Salerno si è suicidata, nella sezione femminile del carcere di Fuorni.

Come riporta Il Mattino, si tratta della prima donna a suicidarsi in Campania. Intanto sono parole colme di amarezza quelle del Garante campano Ciambriello: “Il carcere deve servire a rieducare non a togliere la vita, o a restringere diritti ed annullare la dignità”.

È lo steso Ciambriello che dà la notizia di un tentato suicidio verificatosi ieri nel carcere di Avellinio. Il giovane recluso è stato salvato dai soccorsi: ora è in rianimazione all’Ospedale di Avellino.