Baronissi, piano lavoro della Regione Campania: servono 15 unità



baronissi Commissione consiliare Ambiente

La Giunta Comunale di Baronissi ha deliberato l’adesione alla convenzione con la Regione Campania per il Piano lavoro che prevede il reclutamento di personale

L’assessore al personale del Comune di Baronissi Marco Picarone ha completato con gli uffici la ricognizione del fabbisogno di personale: al momento sono quindici le unità necessarie per fronteggiare i “buchi” in organico.

Sembrava un Piano utopistico quello presentato dal presidente Vincenzo De Luca e invece siamo già in fase avanzatadichiara il sindaco di Baronissi Gianfranco Valianteabbiamo immediatamente attivato le procedure per l’adesione consapevoli che il progetto permetterà non solo di coprire vuoti in organico ma anche di avviare al lavoro tanti giovani della città”.

Le procedure per l’assunzione nella Pubblica amministrazione in Campania sono già partite. “Un Piano straordinario al quale aderiamo con convinzione – sottolinea l’assessore al personale Marco Picarone – che punta a garantire per tanti giovani disoccupati concrete possibilità d’inserimento lavorativo e dall’altro a colmare i vuoti di un organico che al momento è fortemente sottodimensionato”.

Leggi anche