Salerno, sì al parcheggio in cittadella per l’avvocato disabile



salerno

Salerno, sì al parcheggio in cittadella giudiziaria per l’avvocato disabile che inizialmente aveva ricevuto un “no” sul suo caso

Salerno, l’avvocato disabile che si era visto negato il parcheggio nel piano interrato della cittadella giudiziaria ora potrà non solo accedere all’area di sosta, ma anche fermare lì la sua auto, così da poter usufruire dell’ascensore e raggiungere quindi le aule di udienza

Dopo un no iniziale da parte del presidente del Tribunale, il legale ha avuto il via libera dalla commissione paritetica, a cui spetta la competenza per quanto riguarda la gestione degli spazi giudiziari

“Ringrazio tutti” – scrive l’avvocato su facebook“per avermi affiancato nella battaglia per il riconoscimento dell’accessibilità per le persone diversamente abili agli uffici giudiziari di via Dalmazia. È grande la soddisfazione nell’apprendere di aver dato il via, con il mio caso, ad un’azione rivolta al riconoscimento di uguale facoltà per tutti” 

Salerno

 

Leggi anche