Salerno, è scontro sul piano per le sale slot



salerno

Nel prossimo Consiglio comunale a Salerno si discuterà sul piano per le sale slot ma il punto all’ordine del giorno vede il contrasto della maggioranza

Il 30 ottobre si terrà il Consiglio comunale a Salerno: tra i temi all’ordine del giorno ci sarà il provvedimento in merito al gioco d’azzardo.

Come riporta La Città, l’intento non è cambiare il decreto ma fare una sorta di aggiornamento, visto che l’ultima volta in cui è stato trattato, risale al 2000. Ma già ci sono i primi contrasti, in particolare dalla Maggioranza, che non vede di buon’occhio il nuovo regolamento.

I punti critici sono l’articolo 1, quello dedicato alle tipologie di sale gioco per inserire anche le sale scommesse fino ad oggi non presenti. L’altro punto, tema di discussione, è la modifica dell’articolo 10, che è destinato alle distanze fra esercizi (attualmente tra una sala e l’altra ci sono 150 metri).

Il discorso è rimandato al 30 ottobre quando all’interno del Comune si riuniranno Sindaco e consiglieri per discutere sul punto.

Leggi anche