Salerno, rissa tra tossicodipendenti degenera in caos sul lungomare Trieste



Maxi rissa sul lungomare Trieste, partita da due tossicodipendenti e degenerata fino a coinvolgere dieci persone

A scatenare il caos sul lungomare Trieste di Salerno, una maxi rissa partita da una semplice lite tra due tossicodipendenti per cause che sembrano risalire a motivi personali.

La situazione è degenerata nel momento in cui i litiganti hanno iniziato a chiamare altri conoscenti per ottenerne l’appoggio. Si è creata così una maxi lite che ha visto coinvolte ben dieci persone.

Sul posto è accorsa la Polizia, mentre una pattuglia dei Vigili Urbani si è occupata di dirigere il traffico, bloccatosi a causa dei molti curiosi intenti a osservare e chiedere informazioni su quanto successo.

Leggi anche