Salerno, muore la donna colpita da un malore in spiaggia

A nulla è valsa la corsa in ospedale ed il ricovero immediato per la 47enne colpita ieri da un malore in spiaggia. Dolore e choc nella comunità

Si è spenta all’età di 47 anni la donna colta improvvisamente, ieri mattina, da un malore in spiaggia, presso uno stabilimento balneare nella zona orientale di Salerno. Si tratta di un’ insegnante figlia di un noto primario di Salerno.

malore in spiaggia
malore in spiaggia

La malcapitata, colpita da emorragia cerebrale, è apparsa, fin dai primi soccorsi, in gravi condizioni. Era stata immediatamente soccorsa una ambulanza del Vopi e poi da quella rianimativa della Croce Bianca.

A nulla è valsa la corsa in ospedale e il ricovero immediato nel reparto di rianimazione. Un malore che si è rivelato fatale: dopo poche ore, infatti, si è verificato il decesso.

La precoce scomparsa della donna ha suscitato dolore e sgomento nella comunità salernitana.