Salerno, mangia al ristorante cinese e vomita una larva: soccorso in ospedale a Vallo della Lucania

salerno

A Salerno un giovane dopo aver mangiato in un ristorante cinese si sente male. Dopo essere stato trasportato in ospedale vomita una larva ancora viva

Uno sgradevole episodio quello di cui è stato protagonista un giovane che si è sentito male dopo aver mangiato in un ristorante di Salerno, e si è recato all’ospedale di Vallo della Lucania.

Il fatto

Come riporta il quotidiano “La Città”, giovedì scorso, lo sventurato si è recato al pronto soccorso dell’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania. Ha riferito ai medici di aver accusato un forte senso di nausea dopo i pasti e di aver vomitato una larva di insetto ancora viva. Il giovane  è riuscito prontamente a recuperarla e a consegnarla in ospedale. I sanitari hanno tentato di risalire alla tipologia di insetto e in queste ore stanno svolgendo tutti gli accertamenti del caso.

Le indagini

Il protagonista della vicenda è stato soccorso dal primario del reparto di medicina d’urgenza e pronto soccorso, il dottor Antonio Apolito, e dalla sua equipe. Lo stesso si è occupato delle ricerche sulla larva e di tutta la vicenda. Dopo una prima analisi effettuata dagli infettivologi del “San Luca” saranno necessari ulteriori approfondimenti sull’insetto. Inevitabili anche i controlli nel ristorante cinese di Salerno per accertare l’eventuale presenza di parassiti nel locale e nei cibi.