A Salerno il workshop “Impresa e Terzo Settore: due destini che si uniscono”



salerno

“Impresa e Terzo Settore: due destini che si uniscono”, workshop gratuito lunedì 10 giugno presso il Centro Polifunzionale Giovanile Arbostella di Salerno

L’Impresa sociale è una delle nuove frontiere dell’imprenditoria, ed è di particolare interesse per i giovani che intendono fare impresa in maniera innovativa. Il 10 giugno 2019 l’Informagiovani realizzerà un Workshop gratuito su “Impresa e Terzo Settore”, nell’ambito dello sportello per la Creazione d’impresa e lavoro autonomo al Centro Polifunzionale Arbostella, a Salerno.

Le attività saranno realizzate dal Dott. Salvatore Marisei. Il Workshop si inserisce nel ciclo del più ampio percorso di sostegno a giovani potenziali imprenditori ed ha come titolo “Impresa e Terzo Settore: due destini che si uniscono”.

Il Workshop è realizzato nell’ambito del progetto “SMS – Spazio Multifunzionale Salerno“, con Capofila il Comune di Salerno, Assessorato alle Politiche Sociali, e finanziato dal bando della Regione Campania “Benessere Giovani”.

Per partecipare è necessario iscriversi compilando il modulo presente sul sito informagiovanisalerno.it.

Durante la giornata formativa si affronteranno i principali argomenti e le novità recenti in tema di impresa no profit.

In particolare, i temi trattati saranno i seguenti:
– Come orientarsi nel mondo delle imprese no profit: caratteristiche, vantaggi e svantaggi.
– Il Registro unico del Terzo Settore e le nuove regole per l’acquisizione della personalità giuridica degli ETS (Enti del Terzo Settore).
– La scomparsa delle ONLUS e le modifiche intervenute con la nuova disciplina.
– Focus sulle Associazioni di Promozione sociale e sulle Organizzazioni di Volontariato nel nuovo quadro normativo.
– L’Impresa Sociale: attività ammissibili, vincoli normativi, disciplina degli utili d’impresa.

Nell’ultima fase sarà dato spazio al confronto e all’eventuale approfondimento di argomenti specifici di interesse dei partecipanti, che tra l’altro potranno usufruire per i prossimi mesi del supporto gratuito dello Sportello per la Creazione d’impresa SMS.

Le attività sono riservate ad un massimo di 15 giovani di età non superiore ai 35 anni. La selezione avverrà sulla base dell’arrivo cronologico delle domande, con priorità per i giovani NEET con idee imprenditoriali afferenti al settore sociale.

Leggi anche