Salerno, una nuova ordinanza per regolare le emissioni sonore

salerno

Il Comune di Salerno deciso ad incontrare le richieste dei gestori di locali con una nuova ordinanza che permetterà di tornare a fare musica anche all’esterno degli esercizi commerciali

Si è svolto nella mattinata appena trascorsa presso la Sala del Gonfalone del Palazzo di Città, un tavolo tecnico a cui hanno partecipato il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, l’Assessore al Commercio Dario Loffredo ed il Direttore del Settore Attività Produttive Alberto Di Lorenzo, i quali hanno incontrato proprietari e gestori dei locali, esponenti del mondo della musica e tutti gli interessati alle disposizioni previste dalla nuova ordinanza comunale che disciplinerà le emissioni sonore negli esercizi commerciali.

Stando alle nuove direttive, che andranno a modificare ed integrare il comma 1. dell’Ordinanza Sindacale datata 09/07/2013, la musica potrà essere trasmessa in ambiente chiuso a partire dalle ore 19.00 alle ore 01.00 nei giorni di venerdì e sabato, e dalle ore 19.00 alle ore 24.00 per un solo giorno a settimana a scelta tra mercoledì o giovedì. 

Le stesse modifiche saranno applicate anche all’esterno e sulle altre aree di pertinenza dei locali come i dehors, oltre agli esercizi pubblici ubicati in sede autonoma, ovvero non ricadenti in fabbricati destinati anche in parte a civili abitazioni, ed in zone del territorio a scarsa densità abitativa dove sarà possibile emettere musica live anche amplificata dalle ore 19.00 alle ore 23.30 di venerdì e con possibilità di proroga dell’orario fino alle ore 04.00 ed oltre 30 minuti per garantire il deflusso degli avventori.

La suddetta proroga potrà essere autorizzata dall’Ufficio Turismo e Spettacolo  Licenze ed Autorizzazioni  a seguito di parere favorevole del Settore Ambiente e Mobilità Urbana Servizio Ecologia del Comune di Salerno.