HomeCronacaSalerno, crollano pannelli all'istituto Genovesi

Salerno, crollano pannelli all’istituto Genovesi

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
208,871
Totale Casi Attivi
Updated on 3 December 2021 4:59
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Danni ingenti ma nessun ferito: al Genovesi di Salerno crolla parte del soffitto. La nota del Presidente di Provincia Strianese

Un crollo senza gravi conseguenze ma che poteva costare caro agli alunni e dipendenti dell’istituto superiore Genovesi a Salerno.

La scorsa notte, infatti, alcuni pannelli all’ingresso della struttura scolastica si sono staccati dal soffitto, precipitando al suolo e bloccando, di fatto, le vie di passaggio.

Dopo la scoperta avvenuta questa mattina, sono state immediate le comunicazioni verso gli uffici della Provincia, responsabili della manutenzione per le scuole superiori.

E proprio il Presidente della Provincia di Salerno Strianese ha voluto rilasciare queste dichiarazioni in merito:

“L’Istituto di Istruzione Superiore “Genovesi – Da Vinci” di Salerno, durante la scorsa notte, è stato interessato dal crollo del “cappotto termico” installato in corrispondenza dell’intradosso del solaio prospettante l’ingresso dell’istituto. Oltre ai danneggiamenti subiti dall’edificio, non si sono avuti danni a persone.

I lavori di isolamento termico sono stati realizzati direttamente dall’Istituto scolastico e facevano parte di un intervento di maggiore consistenza finanziato con fondi del PON 2007 – 2013. Il Responsabile Unico del Procedimento veniva individuato nella persona del Dirigente Scolastico, il quale provvedeva ad aggiudicare il servizio di direzione dei lavori e l’appalto.

Appena i funzionari della Provincia sono stati informati dell’accaduto, hanno fatto presente alla dirigenza scolastica e al direttore dei lavori la necessità di procedere con urgenza, da parte dell’impresa esecutrice dei lavori, alla messa in sicurezza del complesso edilizio, alla rimozione e allo smaltimento del materiale crollato. Attività, la cui esecuzione, è stata assicurata in tempi brevi.

Nel frattempo, per l’accesso e l’uscita dall’istituto, saranno utilizzati altri ingressi. Successivamente si dovrà procedere ai lavori di sistemazione definitiva delle parti interessate dal distacco delle pannellature. Anche questo intervento dovrà essere posto a carico dell’impresa che ha eseguito i lavori del PON”.