Grand Hotel Salerno, domani il convegno per l’apertura di studi medici ed odontoiatrici



salerno
foto da pixabay

Le nuove procedure della Regione Campania per l’apertura degli studi medici e odontoiatrici. Domani il convegno al Grand Hotel Salerno. Interverrà il Presidente Vincenzo De Luca sul tema: “La necessità di sburocratizzare, un impegno mantenuto”

La possibilità di aprire uno studio medico mediante SCIA e con una segnalazione certificata di inizio attività è una realtà, grazie alle nuove disposizioni della Regione Campania del dicembre 2019. Saranno il Presidente della Commissione degli Albo degli Odontoiatri dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Salerno Gaetano Ciancio e il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca a parlarne, domani sabato 18 gennaio dalle 9, al Grand Hotel Salerno, nell’ambito del Primo Convegno Scientifico Nazionale della Società Italiana di Stomatologia, Odontoiatria e Protesi Dentaria, organizzato da Sisodp e con il patrocinio dell’Ordine dei Medici.

La relazione del Presidente Ciancio sulla procedura semplificata, sarà seguita dall’intervento del Presidente De Luca su: “La necessità di sburocratizzare, un impegno mantenuto”.

Il Convegno, che riguarderà Il regolamento europeo numero 745/2017 sui Dispositivi Medici e che sarà introdotto dal Presidente dell’Ordine dei Medici Giovanni D’Angelo, vedrà la presentazione di Gaetano Ciancio (Presidente della Fondazione Sisopd) e Carlo Ghirlanda (Presidente Associazione Nazionale Dentisti Italiani), entrambi Co-Chairman; e le relazioni di Marcella Marletta, Alessandro Pala, Angelo Putignano; alla tavola rotonda parteciperanno anche Raffaele Iandolo, Giampiero Malagnino; Roberto Di Lenarda, Marco Landi, Fausto Fiorile e Gianna Pamich.

Leggi anche