HomeCronacaSalerno: controlli a tappeto, perquisizioni e arresti

Salerno: controlli a tappeto, perquisizioni e arresti

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
929,006
Totale Casi Attivi
Updated on 2 July 2022 9:42
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza uniti in una fitta attività di controllo sul territorio: il resoconto della giornata


Nell’ambito di un servizio di controlli interforze effettuato sulla fascia costiera compresa tra i comuni di Battipaglia, Eboli e Pontecagnano, in conformità alle direttive strategiche elaborate in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, è stato tratto in arresto, nella flagranza di reato, un giovane ventenne.

La perquisizione

Il giovane – si legge nel comunicato della Polizia – a seguito di perquisizione domiciliare effettuata anche con l’ausilio di cane antidroga dell’unità cinofila della Questura di Napoli, è stato trovato in possesso, occultata nella parte sottostante di un mobile del bagno, di circa 55 grammi di sostanza rivelatasi del tipo hashish.

Controlli a tappeto: il resoconto

Controlli a tappeto, dopo il primo giorno di attività , effettuati dalla Polizia di Stato rappresentata dal Commissariato di Battipaglia, dal Reparto Prevenzione Crimine Campania e dalla Squadra Mobile, l’Arma dei Carabinieri rappresentata dalle Compagnie di Eboli e Battipaglia, e la Guardia di Finanza di Salerno e di Eboli, collaborati dalle Polizia locali dei Comuni interessati.

Ben 341 persone controllate, di cui 65 con precedenti; 215 veicoli controllati; 6 posti di controllo effettuati; 14 verbali per contestazioni al C.d.S. di cui 2 ex art. 20, per occupazione abusiva di suolo pubblico; 1 persona denunciata ex art.73 del DPR 309/90; 7 perquisizioni effettuate; 67 grammi circa di hashish sequestrati; 11,20 grammi circa di marijuana sequestrati; l verbale ex art. 9 D.L. 14/17, a carico di una cittadina rumena dedita alla prostituzione; 1 verbale ex art. 29 1.114/98 a carico di un cittadino cingalese per commercio abusivo; Nr.9 cittadini extra comunitari controllati di cui 8 irregolari, destinatari del provvedimento di espulsione ad opera degli agenti dell’ufficio immigrazione della questura; 3 proposte di divieto di ritorno a carico di altrettanti pregiudicati di nazionalità italiana e 1 a carico dio cittadina albanese dedita alla prostituzione; I sequestro di nr.2025 peni di merce non conforme; 1 fermo amministrativo per guida senza patente ex art. 16 C.d.S; nr. 2 esercizi commerciali controllati

I proficui risultati ed il plauso con cui cittadini e turisti della litoranea hanno accolto l’attività di controllo delle forze dell’ordine, faranno si che i servizi proseguiranno anche nelle prossime settimane, al fine di realizzare una efficace campagna preventiva diretta alla riaffermazione del principio di legalità nel suo massimo significato’.