HomeCronacaSalerno, come va? Tempo fino al 18 aprile per compilare il sondaggio

Salerno, come va? Tempo fino al 18 aprile per compilare il sondaggio

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
402,802
Totale Casi Attivi
Updated on 7 May 2021 0:13
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Ancora qualche giorno per rispondere al questionario ideato dal Comune di Salerno: scadenza il 18 aprile

L’emergenza sanitaria ha rivoluzionato le consuetudini di tutti noi. Sono cambiate le relazioni, la socialità, il nostro modo di percepire la casa e la città, il modo di fare la spesa, di fruire dei servizi. L’Amministrazione comunale di Salerno è in primo piano con altre istituzioni a gestire l’emergenza Covid, ma vuole prepararsi anche a ripartire al meglio e a riprogrammare il futuro.

“Salerno, come va?” è un questionario di ascolto rivolto ai cittadini che permetterà al Comune di Salerno di comprendere come stanno affrontando questo momento, di cosa hanno bisogno, e quali siano le priorità per favorire il benessere della comunità ed uscire il prima possibile dall’emergenza.

Il questionario è compilabile facilmente online. Bastano pochi minuti per rispondere in forma del tutto anonima alle 27 domande, suddivise in cinque sezioni:

– la prima parte raccoglie alcuni dati demografici e di residenza, di fascia di età, provenienza e composizione del nucleo familiare, quartiere di riferimento;
– la seconda parte si concentra sull’aspetto relazionale, per capire dai cittadini quali sono le loro principali preoccupazioni per sé stessi e le persone care, sia dal punto di vista emotivo che dei comportamenti;
– la terza parte interroga su come le persone stanno vivendo la loro casa e il loro quartiere durante questo momento di emergenza;
– la quarta parte accende i riflettori sulle sfide che i cittadini ritengono prioritarie per il futuro della città, si concentra sui temi che, secondo i cittadini, sono fondamentali rispetto al proprio quartiere per favorire il benessere e la partecipazione della comunità e uscire il prima possibile dall’emergenza;
– la quinta parte riguarda quali sono stati gli strumenti di comunicazione e i canali utilizzati dai cittadini salernitani durante l’emergenza.
Il questionario si conclude con l’informativa per il trattamento dei dati.

Sarà possibile compilare il questionario fino al giorno 18 aprile.

Salerno Come Va? Un progetto collaborativo con i comuni italiani

Il Comune di Salerno ha adottato questo strumento collaborativo ideato dal Comune di Reggio Emilia per aprirsi al confronto con altri Comuni italiani e ragionare insieme, a partire dalla lettura dei territori, su scenari e soluzioni future possibili.

In questa ottica il Comune di Reggio Emilia ha messo a disposizione questo strumento in modo che ogni amministrazione locale interessata possa usarlo, secondo i criteri Creative Commons, operando una revisione funzionale ad adattare il questionario alla dimensione urbana più aderente alla propria esperienza e propedeutica all’analisi dei bisogni della comunità.

Sono autrici del questionario messo a punto dal Comune di Reggio Emilia: Graziana Bonvicini, Elena Farnè, Nicoletta Levi, Giulia Sgarbi. Hanno adattato e revisionato il questionario per il Comune di Salerno: il Servizio Sistemi Informativi e il consigliere comunale Sara Petrone.

Le condizioni di utilizzo del questionario sono libere e gratuite per ogni Amministrazione locale interessata, che rispetti la policy di utilizzo collaborativo stabilita e che acconsenta a divulgare ad altre amministrazioni la propria versione sorgente adatta al contesto locale. Per info e scaricare i file originali visitare il sito www.comune.re.it/reggioemiliacomeva dove si possono trovare la licenza, le linee guida con le condizioni d’uso gratuito e i file editabili del questionario e della copertina.