HomeCronacaSalerno, rubò un portafogli all'interno della Cittadella Giudiziaria: arrestato

Salerno, rubò un portafogli all’interno della Cittadella Giudiziaria: arrestato

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
102,244
Totale Casi Attivi
Updated on 27 September 2021 13:04
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza della Cittadella Giudiziaria e degli esercizi commerciali la Polizia è riuscita ad identificare il colpevole

E’ stato arrestato P.I. 42enne residente a Montecorvino Rovella autore del furto aggravato perpetrato il 18 agosto scorso negli uffici del GIP. Le indagini, coordinata dalla Procura della Repubblica di Salerno e condotte dalla Polizia Giudiziaria, furono avviate nello stesso giorno del furto subito dopo aver raccolto la denuncia della donna. Grazie ad una accurata analisi del registro di accesso del pubblico all’interno della Cittadella Giudiziaria nonché dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza della struttura oltre che di alcuni esercizi commerciali adiacenti, la Polizia è riuscita a ricostruire l’accaduto.

L’uomo è stato ripreso mentre usciva dalla stanza n. 314 dell’Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari dirigendosi verso le scale con in mano un portafogli da donna che poi aveva abbandonato in Via Cacciatore, nei pressi della Farmacia Del Santo dopo aver prelevato, come documentato dai sistemi di videosorveglianza, due banconote rispettivamente di 50 e 20 euro.

Il 42enne è un soggetto gravato da precedenti giudiziari anche specifici, commessi con lo stesso modus operandi essendo attualmente indagato per diversi furti aggravati: uno commesso nel gennaio del 2021 ai danni di una impiegata dell’ospedale Ruggi, un altro messo a segno il 18 febbraio 2021 sempre all’interno della Cittadella Giudiziaria ai danni di un Magistrato della locale Procura.