HomeCronacaSalerno, cimitero occupato da pecore e capre: multati i pastori

Salerno, cimitero occupato da pecore e capre: multati i pastori

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
914,928
Totale Casi Attivi
Updated on 12 August 2022 22:01
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Nel cimitero di Salerno, questa mattina, sono state avvistate capre e pecore avanzare tra le tombe: multati i proprietari del gregge

Nessun rispetto neppure per i morti. E’ quello che è accaduto questa mattina, nel cimitero di Salerno, intorno alle 7, quando un gruppo di capre e pecore è stato avvistato aggirarsi tra le lapidi all’interno del cimitero. Causa, i pastori della zona di Brignano e dei rioni collinari di Salerno che continuano a non avere alcun rispetto per i morti.

Inoltre, gli animali hanno approfittato di fiori e piante per uno spuntino mattutino, spogliando tombe e cappelle durante il loro tragitto. Da sottolineare anche l‘assenza totale di controlli da parte dei custodi e dei dipendenti del camposanto.

Per fortuna, è stata la Polizia Municipale di Salerno ad intervenire, individuando i proprietari del gregge. Si procederà con la massima durezza per punire i responsabili di questo gravissimo episodio. L’ASL Salerno ha già eseguito i controlli sul bestiame che risulta regolarmente vaccinato.

Anche i Carabinieri si stanno occupando della vicenda. Il Comune di Salerno, oltre a comminare multe e sanzioni amministrative verso i proprietari, che hanno perso il controllo degli animali, procederà a denunciare costoro anche per il risarcimento degli eventuali danni arrecati e per ogni altra responsabilità civile e penale conseguente all’incauta custodia.