Salerno: catturato il latitante De Maio



Gli inquirenti gli stavano dando la caccia da luglio, e stamani è stato acciuffato dai carabinieri del comando provinciale di Salerno nei pressi del quartiere Fuorni.

Il trentaquattrenne Sabino De Maio, noto componente di un  pericoloso clan attivo nel salernitano era ricercato per vari reati grazie alle indagini coordinate dalla DDA di Salerno attraverso l’ accurato lavoro del sostituto procuratore Rosa Volpe.

Ora De Maio dovrà rispondere di reati contro il patrimonio, ricettazione, traffico di stupefacenti e porto di armi da fuoco.

Leggi anche