Incendio ad Atena Lucana, carabiniere ferito



Sono stati attimi  di vero e proprio terrore la notte scorsa nella cittadina del Vallo di Diano dove un incendio di vastissime dimensioni ha completamente distrutto un importante azienda di prodotti ittici surgelati.

L’incendio a quanto pare causato da un corto circuito in una cella frigorifera di un camion parcheggiato all’interno dell’azienda, in poco tempo ha completamente distrutto l’edificio e solo con l’intervento dei vigili del fuoco e carabinieri della vicina stazione di Sala Consilina si è riusciti a domare le alte fiamme sviluppatesi .

Al termine delle operazioni di spegnimento non si è potuto fare altro che constatare l’inutilizzabilità dei prodotti e la totale inagibilità del capannone quantificando i danni con la cifra approssimativa di un milione di euro.
Durante l’intervento un carabiniere è rimasto lievemente ferito con escoriazioni giudicate guaribili entro cinque giorni.

Leggi anche