Salerno, aggressione al consigliere Naddeo. Solidarietà del sindaco Napoli

salerno

Dopo l’aggressione, nel pomeriggio, nei confronti di Corrado Naddeo, consigliere comunale di Salerno, arriva il messaggio di solidarietà del Primo Cittadino

Salerno – Sulla vicenda stanno indagando le Forze dell’Ordine. Il fatto si sarebbe sviluppato nei pressi del Corso Vittorio Emanuele, dove una veemente discussione si sarebbe trasformata in un’aggressione, proprio ai danni del consigliere comunale Corrado Naddeo. La causa sarebbe da ricondurre alle dimensioni di un dehor di un locale.

Il commento del sindaco Vincenzo Napoli

Esprimo, a nome mio personale, della Giunta e del Consiglio Comunale (certo d’interpretarne l’unanime sdegno) ferma condanna per l’aggressione perpetrata ai danni del Consigliere Comunale Corrado Naddeo. Nel ribadire al collega Naddeo solidarietà e stima si confida in un rapido accertamento dell’accaduto affinché i responsabili siano adeguatamente puniti. Salerno è una città democratica e civile nessuna prevaricazione sarà tollerata, nessuna violenza resterà impunità“.