Il salernitano Del Regno designato giudice della sezione regionale



salernitano Del Regno Giudice Corte dei Conti
da sinistra a destra il presidente della Corte dei Conti Angelo Buscema e il giudice Vincenzo Del Regno

Il salernitano Vincenzo Del Regno designato giudice della sezione regionale della corte dei conti della Toscana. Martedì 28 maggio, il Dott. ha prestato giuramento

Il salernitano Vincenzo Del Regno designato giudice della sezione regionale della corte dei conti della Toscana.

Il dottor Del Regno, classe 1962, originario di Montecorvino Rovella (Sa), può vantare un curriculum studiorium et professionale di tutto rispetto.

Dopo la laurea in Giurisprudenza conseguita presso l’Università degli Studi di Siena con il voto 110/110 e lode con tesi su “Il Governo pubblico dell’economia: strumenti, forme e modalità dell’intervento con particolare riferimento all’articolo 44 della Costituzione”, approda al Comune di San Cipriano Picentino (SA) come responsabile della Polizia Municipale.

Successivamente ricopre numerosi incarichi di segretario generale presso il Comune di Lecco, il Comune di Prato, il Comune di Genova, Comune di Siena fino a ricoprire il prestigioso compito di Segretario Generale al Comune di Firenze e direttore generale presso la Città Metropolitana di Firenze.

Dal 2017 siede nella deputazione generale della Fondazione Monte dei Paschi di Siena.

Nel suo percorso, il dottor Del Regno può vantare la pubblicazione di articoli su prestigiose riviste sulla Pubblica amministrazione, nonché la partecipazione a corsi di qualificazione/aggiornamento professionale, convegni e seminari di studi. Inoltre, è docente presso l’università Link Campus di Napoli.

La nomina in seno alla sezione regionale di controllo per la Toscana della Corte dei Conti arriva da parte del Consiglio Regionale della Toscana, il 13 aprile 2017.

Il salernitano Del Regno, accompagnato dalla moglie e dalla figlia, martedì 28 maggio 2019, ha prestato giuramento presso la Procura Generale della Conti dei Conti di Roma alla presenza del Presidente Dott. Angelo Buscema.

Leggi anche