Salernitana, Ventura esce dal campo prima della fine del match: il motivo



ventura, salernitana
foto: sito ufficiale US Salernitana 1919 - Ianuale Photo

Ha destato scalpore l’uscita di scena di Gian Piero Ventura prima della fine di Cittadella-Salernitana: con una nota, il club ha spiegato il motivo

La Salernitana non riesce nel miracolo finale ed esce sconfitta dal “Tombolato” contro il Cittadella per 4-3. Ma Gian Piero Ventura, tecnico dei granata, ha lasciato la panchina con qualche minuto d’anticipo rispetto al triplice fischio arbitrale, non seguendo così gli ultimi attimi di match.

In molti hanno notato questa iniziativa ‘anomala’ da parte del mister e, sui social, i tifosi si sono scatenati con alcuni commenti in merito. Gli addetti ai lavori presenti allo stadio hanno pensato ad una reazione istintiva di Ventura per la prestazione non positiva della squadra (i granata erano sotto 4-1, prima di segnare altri due gol).

Ma a “spegnere” le fiamme ci ha pensato la Salernitana con una breve nota apparsa sul sito ufficiale.

Il comunicato del club

Di seguito, ecco la nota della Salernitana sulla vicenda per chiarire il tutto: “In merito alle notizie che stanno circolando in queste ore l’U.S. Salernitana 1919 precisa che il tecnico Gian Piero Ventura ha lasciato il campo a 4 minuti dal termine della gara odierna a causa di un’indisposizione personale.

Dunque nessun allarmismo: Ventura ha lasciato la panchina per un problema personale, nessun malumore per il tecnico.

Leggi anche