Salernitana, la questione taglio degli stipendi è subito bollente

rimani Aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato

Coronavirus

Italia
36,976
Totale Casi Attivi
Updated on 6 June 2020 15:29
- Advertisement -

La Salernitana propone ai calciatori il taglio degli stipendi di marzo e aprile. I calciatori riflettono. La questione è subito intricata

Il calcio è un’ azienda ed in questo momento di crisi provocato dal Coronavirus anche la Salernitana ha fatto i suoi conti. Sembra infatti che in questi giorni il club granata, attraverso il direttore sportivo Angelo Fabiani, abbia proposto ai calciatori il taglio degli stipendi.

Come riportato da “Il Mattino, l’idea sarebbe quella di eliminare del tutto le spettanze delle mensilità di marzo e aprile, con quelle di maggio e giugno che sarebbero corrisposte anche nel caso in cui il torneo non riprenda. Inoltre, ci sarebbe un ‘bonus’ promozione a favore dei giocatori, qualora si riuscisse a centrare la difficile salita in Serie A. 

Dopo un rapido confronto tra compagni e con i propri avvocati, i calciatori avrebbero formulato una controproposta, chiedendo il taglio di una sola mensilità e con la possibilità di recuperarla nel caso si dovesse riprendere a giocare. Possibile che la prossima settimana il presidente Lotito riceva una lettera con tutti i dettagli del caso.

La questione insomma sembra non essere semplice. In sostanza quello attuale potrebbe essere solo l’inizio di una trattativa che rischia di essere più lunga del previsto.

- Advertisement -

 

 

 
- Advertisement -

Latest Posts

Pontecagnano, Movimento Libero chiede confronto con il Sindaco

Movimento Libero di Pontecagnano Faiano chiede un incontro istituzionale con il Sindaco Lanzara e il Presidente del Consiglio Dario Vaccaro Pontecagnano Faiano-Movimento libero chiede ai...

Nocera Inferiore, incendio in un pub di via Astuti: sul posto i Vigili del Fuoco

Incendio a Nocera Inferiore nei giorni scorsi. La vicenda è accaduta all'interno di un'attività di ristorazione in via Astuti: sul posto i Vigili del...

Si è spento Silvio Petrone, presidente della BCC di Battipaglia

È deceduto quest'oggi Silvio Petrone, presidente dal 1995 della BCC - Banca Campania Centro di Battipaglia È deceduto all’età di 78 anni Silvio Petrone, presidente...

Agropoli, Capaccio Paestum e Castellabate uniti in nome del turismo

Agropoli, Capaccio Paestum e Castellabate uniti per la pianificazione turistica e promozione territoriale. Questa mattina la firma del protocollo di intesa È stato siglato nella...

Live Zerottonove