Clamoroso: la Lega B cancella i play-out, la Salernitana è salva ma..

salernitana

Clamoroso ribaltone dopo il declassamento del Palermo in C: la Lega B ha deciso di annullare i play-out e decretare 4 retrocesse: Salernitana salva ma..

Messaggio elettorale a pagamento commissionato da Carmine Vicinanza

Incredibile giornata per la Serie B e per i tifosi della Salernitana: dopo il declassamento del Palermo in Serie C, si è tenuta una riunione in Lega per discutere di una possibilità di annullamento dei play-out.

L’esito è stato sorprendente: il Consiglio direttivo ha dato esito positivo alla votazione e dunque ha decretato le 4 retrocessioni definitive in Serie C di Carpi, Padova, Foggia e Palermo. Di conseguenza, la Salernitana è salva ma non è detta ancora l’ultima parola.

Infatti, il 17 maggio dovrà essere discusso il ricorso sulla penalizzazione di 6 punti inflitti al Foggia. Qualora venisse accolto l’appello (anche di un solo punto), sarebbe la squadra granata a cadere come quarta squadra in Serie C per scontri diretti a sfavore sia con i pugliesi che con il Venezia (che ha chiuso il campionato a pari punti con i granata).

Il comunicato della Lega B

Il Consiglio direttivo della Lega Nazionale Professionisti Serie B, riunito in data odierna, vista la sentenza pubblicata il 13 maggio 2019 del Tribunale Federale Nazionale, immediatamente esecutiva, relativa all’U.S. Città di Palermo, ha deliberato all’unanimità di procedere con le partite dei playoff con le date già programmate lo scorso 29 aprile.

In conformità al suddetto dispositivo procede al completamento delle retrocessioni, di cui tre già avvenute sul campo in data 11 maggio 2019 (Foggia, Padova, Carpi) e la quarta (Palermo) decisa dalla Giustizia sportiva.