HomePrima PaginaSalernitana-Roma, le probabili formazioni: Candreva-Vilhena dal 1′

Salernitana-Roma, le probabili formazioni: Candreva-Vilhena dal 1′

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
492,457
Totale Casi Attivi
Updated on 27 November 2022 2:30
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Esordio stagionale con Salernitana-Roma allo stadio Arechi: Nicola vuole provare a fare l’impresa. Subito in campo gli ultimi arrivati

Un Arechi (quasi) tutto esaurito è il palcoscenico del match tra Salernitana-Roma, esordio stagionale per le due squadre nella Serie A 2022/23. Fischio d’inizio dell’incontro fissato alle ore 20:45 agli ordini del signor Sozza.

I granata vogliono riconfermarsi in categoria e dare seguito alla miracolosa salvezza ottenuta nella stagione passata, diventata possibile grazie all’avvento di Davide Nicola in panchina. Invece, i giallorossi di José Mourinho tornano a disputare gare ufficiali 81 giorni dopo il trionfo di Tirana con la Conference League conquistata. Per i capitolini si alza l’asticella in questa nuova annata: l’obiettivo è quello di provare a ritornare in Champions.

Granata, quanti volti nuovi

Lovato, Bradaric, Valencia, Pirola, Sambia, Botheim, Bronn, Candreva, Vilhena più i ritorni di Bonazzoli e Kastanos: il calciomercato fatto dalla Salernitana parla di rivoluzione ma soprattutto di un livello tecnico decisamente più alto rispetto alla stagione passata.

Il ds Morgan De Sanctis sta ancora lavorando per regalare qualche altro tassello (Giulio Maggiore in dirittura dallo Spezia) a Davide Nicola per completare la rosa entro la fine del mercato ma intanto il tecnico è pronto a mandare in campo una squadra pronta per creare insidie alla Roma di Mourinho nel match d’esordio in campionato.

Il precampionato ha detto che il club del patron Iervolino ha disputato buoni test ma al primo vero banco di prova è arrivato il ko in Coppa Italia per mano del Parma. Un 2-0 subito all’Arechi che ha condannato la Salernitana all’eliminazione al 1° turno ma fatto sì che la società accelerasse le operazioni in entrata sul mercato, dando subito 3 innesti a Nicola (Candreva, Vilhena e Bronn). Ora c’è la Roma: i granata non vogliono sfigurare alla prima uscita nella seconda stagione di fila in Serie A.

Probabili formazioni di Salernitana-Roma

QUI SALERNITANA – Davide Nicola pensa subito di mandare in campo gli ultimi arrivati Candreva e Vilhena anche per le scelte contate nei vari ruoli. Infatti, in mezzo al campo pesa l’assenza di Bohinen e pertanto l’olandese è pronto ad affiancare Lassana Coulibaly e Kastanos dal 1′. Invece l’ex-Samp e Lazio potrebbe giocare sull’out destro con Mazzocchi spostato sulla sinistra, visto che Bradaric non è al top ma regolarmente convocato. Per il resto, nel 3-5-2 del tecnico granata, spazio per Ribery con uno tra Botheim o Bonazzoli: il norvegese ha un bel ricordo della Roma, dopo i 4 gol in 2 partite della Conference nella passata stagione. In difesa, davanti a Sepe, spazio per gli ex-romanisti Fazio e Gyomber con uno tra RadovanovicPirola o l’ultimo arrivato Bronn.

QUI ROMA – Mourinho ha già plasmato la sua nuova creatura e con ogni probabilità sarà quella vista contro Tottenham e Shakhtar negli ultimi due test-match. Nel 3-4-1-2, lo Special One proporrà nuovamente Dybala alle spalle di Zaniolo e Abraham con Pellegrini arretrato in mediana al fianco di Matic (favorito su Cristante). Sulle fasce laterali ci sarà Karsdorp sulla destra mentre ballottaggio Spinazzola-Zalewski a sinistra con il primo favorito. La difesa sarà quella di Tirana: ManciniSmalling e Ibanez davanti a Rui Patricio. Dalla panchina partirà Georginio Wijnaldum.

Ecco le scelte dei due allenatori per Salernitana-Roma:

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Gyomber, Radovanovic, Fazio; Candreva, Kastanos, Coulibaly, Vilhena, Mazzocchi; Ribery, Botheim. – All. Nicola.

ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Matic, Pellegrini, Spinazzola; Dybala; Zaniolo, Abraham. – All. Mourinho.

.