Domenica la Salernitana ospiterà in casa la neopromossa Cremonese. In Campania i grigiorossi non hanno mai conquistato i tre punti

Domenica allo stadio Arechi andrà in scena il posticipo Salernitana-Cremonese. I granata, reduci dalla “remuntada” in casa del Cesena, cercano l’ennesimo risultato utile consecutivo per rimanere nelle zone alte della classifica e per staccare la Cremonese a pari punti.

Gli uomini di Tesser nell’ultimo turno di campionato sono stati sconfitti in casa per mano della capolista Palermo e arriveranno in Campania con la voglia di riscattarsi immediatamente. Le due compagini si sono affrontate complessivamente 16 volte ed il bilancio conta: 4 vittorie per i granata che hanno segnato in tutto 20 volte, 5 vittorie per i grigiorossi che in tutto hanno segnato 18 reti e 7 pareggi.

Il primo Salernitana-Cesena risale alla stagione di Serie B 48/49 e in quell’occasione la partita terminò col punteggio tennistico di 6-2 mentre l’ultimo incontro in casa dei granata risale alla stagione 2010/2011 del campionato di Lega Pro, quando la partita si concluse sul risultato di 2-1.

Storicamente questa trasferta non è mai stata fortunata per i grigiorossi, che non sono mai usciti vincitori dall’Arechi collezionando 4 pareggi e altrettante sconfitte. Domenica la “maledizione” continuerà? Questo non ci è dato saperlo, ma ciò che è certo è che gli uomini di Bollini saranno un avversario ostico e faranno di tutto affinché che la striscia negativa della Cremonese continui.