La Salernitana rimonta anche il Cesena, finisce 3-3

salernitana

Grande prova di carattere della Salernitana che sotto di due reti ed in inferiorità numerica strappa al “Manuzzi” un prezioso pareggio. In gol vanno Rodriguez, Bocalon e Ricci

Salernitana di scena a Cesena nella 14esima giornata del campionato di Serie B. Gli uomini di Bollini, in serie positiva da 10 giornate, cercano al “Manuzzi” la terza vittoria esterna consecutiva. Di fronte un Cesena, ancora ultimo in classifica, ma che dall’arrivo in panchina di Castori ha perso solo una volta in 6 partite.

Salernitana in campo con il 3-5-2. In porta c’è Adamonis che sostituisce Radunovic, impegnato in nazionale. Scelte obbligate in difesa dove giocano Pucino, Mantovani e Vitale. A centrocampo confermati Signorelli, Minala e Ricci, sugli esterni Alex e Gatto. In avanti, al fianco di Bocalon, c’è il rientrante Rodriguez. Parte dalla panchina Rossi, tornato solo ieri dal ritiro della nazionale.

La cronaca

Partita la gara, a battere il calcio d’inizio sono stati i padroni di casa.

Minuto 2′: Il Cesena è già in vantaggio. Colpo di testa vincente di Kupisz che batte Adamonis. Difesa granata disattenta.

Minuto 5′: Cesena vicino al raddoppio. Tiro da fuori di Konè che non termina distante dal palo alla destra di Adamonis.

Minuto 15′: deviazione in area di Bocalon con il pallone che sorvola la traversa

Minuto 17′: Buono spunto di Minala, il suo tiro è bloccato in sicurezza da Agliardi.

Minuto 19′: In questi primi venti minuti la difesa della Salernitana sembra andare troppo spesso in difficoltà.

Minuto 22′: raddoppio del Cesena. Strepitoso gol di Kone’ che con una splendida conclusione dalla distanza fulmina Adamonis. Si fa dura per la Salernitana.

Minuto 27′: Rodriguez riapre la partita! Grande intervento di Agliardi su colpo di testa ravvicinato di Bocalon, ma sulla respinta si avventa Rodriguez che firma l’1-2.

Minuto 33′: colpo di testa di Bocalon bloccato da Agliardi. Buon momento per la Salernitana che sembra aver preso il controllo della partita.

Minuto 34′: ancora al tiro da fuori Konè, questa volta Adamonis c’è.

Minuto 35′: Ci prova Ricci, il suo destro è bloccato in due tempi da Agliardi.

Minuto 39′: Vibranti proteste del Cesena per un episodio dubbio in area di rigore. L’attaccante Jallow viene anche ammonito.

Minuto 42′: Cesena vicino al 3-1 con Kupisz, che calcia male da ottima posizione.

Minut0 45′: brutta entrata di Rodriguez che viene ammonito.

Minuto 45′: L’arbitro non concede recupero. Squadre negli spogliatoi con il Cesena avanti 2-1.

Partito il secondo tempo, nessuna sostituzione nelle due squadre.

Minuto 50′: sponda di Minala per Bocalon che però conclude lontano dalla porta di Agliardi.

Minuto 54′: momento di pressione del Cesena che, pur non rendendosi pericoloso, chiude la Salernitana nella sua trequarti.

Minuto 57′: primo cambio per Bollini che manda in campo Rossi al posto di Rodriguez.

Minuto 63′: grande azione di Rossi, che entra in area e serve Bocalon, ma l’ex Alessandria mette incredibilmente a lato.

Minuto 65′: ammonito Gatto.

Minuto 68′: 3-1 del Cesena, azione personale di Laribi il cui cross viene deviato da Pucino nella sua porta.

Minuto 68′: Seconda ammonizione per Gatto che viene espulso dall’arbitro Ros. La Salernitana resta n 10 uomini.

Minuto 70: secondo cambio per Bollini, entra Di Robeto al posto di Minala.

Minuto 71′: Bocalon accorcia le distanza! L’attaccante prima colpisce di testa e poi sulla respinta di Agliardi ribadisce in rete per il 2-3. La Salernitana non molla!

Minuto 78′: Gol di Ricci!!!! E’ 3-3! Su calcio piazzato bell’inserimento del centrocampista che firma il pareggio.

Minuto 81′: Ancora grande azione di Rossi, la difesa del Cesena si salva in angolo.

Minuto 86′: terzo cambio per la Salernitana, Rizzo prende il posto di Signorelli.

Minuto 88′: Konè ci prova ancora da fuori area, Adamonis si salva in angolo.

Minuto 90′: concessi 4 minuti di recupero.

Minuto 94′: Fischio finale dell’arbitro, finisce 3-3 tra Cesena e Salernitana. Altra grande prova di carattere della squadra allenata da Bollini che sotto di 2 reti ed in inferiorità numerica riesce a portare a casa un prezioso pareggio ed allunga cosi a 11 la serie positiva di risultati.

Il tabellino

CESENA (4-4-1-1): Agliardi; Perticone, Esposito, Scognamiglio, Fazzi; Kupisz (dal 86′ Vita), Schiavone (dal 74′ Cascione), Konè, Dalmonte (dal 81′ Panico); Laribi; Jallow. A disp.: Melgrati, Fulignati, Mordini, Rigione, Farebegoli, Setola, Sbrissa, Gliozzi, Moncini. All.: Castori.

SALERNITANA (3-5-2) : Adamonis; Pucino, Mantovani, Vitale; Gatto, Minala (dal 70′ Di Roberto), Signorelli (dal 86′ Rizzo), Ricci, Alex; Rodriguenz (dal 57′ Rossi), Bocalon. A disp.: Russo, Iliadis, Asmah, Odjer, Zito, Cicerelli, Kiyine, Kadi. All.: Bollini.

Arbitro: Ros di Pordenone.

Ammoniti: Konè (C), Jallow (C), Rodriguez (S), Fazzi (C), Gatto (S), Perticone (C).

Espulsi: Gatto (S).

Reti: 3′ Kupisz (C), 22′ Konè (C), 26′ Rodriguez (S), 67′ aut. Pucino (C), 72′ Bocalon (S), 78′ Ricci (S).

adnow
loading...