Home Salernitana Salernitana, Castori in conferenza: "Buoni segnali dalla partita di oggi"

Salernitana, Castori in conferenza: “Buoni segnali dalla partita di oggi”

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
203,182
Totale Casi Attivi
Updated on 25 October 2020 2:42
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

“Col tempo aggiusteremo la mira”: in conferenza post-partita Fabrizio Castori commenta la partita a due facce della Salernitana contro il Sudtirol

E’ intervenuto nel post partita di Salernitana-Sudtirol il mister Fabrizio Castori, al ritorno in partita ufficiale sulla panchina granata.

Dopo l’esordio in campionato con il 3-5-2, primo impegno stagionale affrontato con il 4-4-2:

“Abbiamo a disposizione due moduli e la squadra dovrà essere brava a imparare a cambiare in corsa. Sicuramente la scelta dipenderà anche dagli interpreti a disposizione in quel momento. Oggi aveva gli uomini per il 4-4-2 ed è probabile si continuerà su questa linea”.

Una partita dalle due facce: un primo tempo a ritmi bassi e una ripresa da vera Salernitana:

“Quando la partita si è messa in moto abbiamo dimostrato di avere le giuste risorse: abbiamo una buona base e riuscire a crescere anche nella fatica è un buon segnale. A livello tattico ci sono state molte novità ed è normale ci sia bisogno di tempo per aggiustare la mira”.

Un Sudtirol tutt’altro che arrendevole si è presentato quest’oggi all’Arechi:

“Abbiamo affrontato un’ottima squadra di Serie C, venuta qui a giocarsela e provare a passare il turno. E’ stato importante vincere per alzare il morale e il livello di fiducia”

Castori ha poi voluto commentare alcuni dei nuovi acquisti e le possibili mosse di mercato in questi ultimi giorni di sessione:

“Belec ha dimostrato oggi il suo valore con interventi importanti: l’ho voluto fortemente in questa Salernitana. Anche Tutino è stata una richiesta che la società è riuscita ad accontentare. Non so se arriveranno nuovi giocatori, il direttore sicuramente ne sa più di me”.

Chiosa finale sulla positività di Covid-19 riscontrata nella squadra dopo l’ultimo giro di tamponi:

“Stiamo facendo tamponi in continuazione e sapevamo potesse esserci questa possibilità. Il giocatore positivo non è più in squadra e speriamo questo allarme possa rientrare a breve”.