Home Salernitana Salernitana, i calciatori rinunciano a 40 giorni di stipendio

Salernitana, i calciatori rinunciano a 40 giorni di stipendio

Covid-19

Italia
49,618
Totale Casi Attivi
Updated on 28 September 2020 7:16
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

La Salernitana ha comunicato l’intesa raggiunta. I calciatori granata, infatti, hanno firmato l’accordo rinunciando a 40 giorni di stipendi

La Salernitana è alle prese con la gestione della situazione post Covid-19. Infatti, sono svariate le problematiche da affrontare e risolvere in vista della prima partita di ripresa del campionato, che avverà sabato, contro il Pisa all’Arechi.

Nel frattempo il clima sembra essersi rasserenato rispetto alla situazione relativa al taglio degli stipendi. Ieri sera, in una nota ufficiale, il club granata ha reso ufficiale l’intesa raggiunta tra la società e i calciatori. L’accordo firmato dai calciatori prevede la rinuncia a 40 giorni di stipendio. «Alla presenza del dottor Giuseppe Siniscalchi della Confasi (la Confederazione autonoma dei sindacati italiani, ndr ) i calciatori granata hanno sottoscritto in sede protetta gli accordi di rinuncia a 40 giorni di retribuzione. La società ringrazia per il lodevole gesto tutti i suoi tesserati», si legge nel comunicato sul sito ufficiale.

Lodevole, e quindi applaudito dalla società stessa, il gesto, da parte di Di Tacchio e compagni, di rinunciare a 40 giorni di retribuzioni, inoltre senza distinzioni d’ingaggio tra chi percepisce cifre sontuose e chi meno. Una scelta che ha differenziato la squadra di mister Ventura dagli altri club che invece annunciano accordi in realtà mai trovati.

LiveZon
zerottonove