Regione Campania: indetta la conferenza di servizio su istanza di AP Ambiente



regione campania, battipaglia

L’azienda di smaltimento dei rifiuti AP Ambiente chiede il nulla osta alla Regione Campania per incrementare la propria attività

Stamani a Salerno, presso l’ufficio della Regione Campania, si è tenuta la conferenza di servizio su istanza di AP Ambiente di proprietà dei De Sarlo. L’azienda, sita a Battipaglia, ha  richiesto il rilascio di un’autorizzazione che consenta l’ampliamento del proprio impianto di gestione dei rifiuti speciali.

L’ASL ha già espresso parere positivo sul rilascio del beneplacito anche se in netto contrasto con i dati dell’ARPAC. E’ intervenuto il sindaco Cecilia Francese che, coerentemente al precedente appuntamento dello scorso dicembre, ha confermato il suo tassativo dissenso.

Presenti le associazioni e i comitati per l’ambiente, inizialmente, raccolti  in silenziosa protesta davanti i cancelli dell’Ente. Purtroppo la situazione è presto mutata: gli animi si sono accesi quando è stato impedito ai rappresentanti l’accesso alla conferenza di servizio sia in qualità di comuni cittadini che di firmatari della nota inviata alla dott.ssa Anna Martinoli, dirigente U.O.D. Autorizzazioni  Ambientali e Rifiuti Salerno, nella quale si attesta l’illegittimità delle autorizzazioni regionali concesse.

Rimandata in data 12 febbraio la convocazione della conferenza di servizio che dovrà esprimersi a favore o meno del provvedimento amministrativo.

Leggi anche