Rapina con sparatoria, arrestato dai Carabinieri di Nocera Inferiore



salerno

I Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore hanno arrestato un uomo di 28 anni, a seguito di una rapina perpetrata durante il giorno dell’Epifania

I Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore, coordinati dalla Procura della Repubblica – presso il Tribunale – di Nocera Inferiore, hanno eseguito il fermo di indiziato di delitto, di un uomo di 28 originario di Nocera Inferiore.

La misura cautelare è scaturita da una articolata attività d’indagine portata avanti dagli investigatori nocerini, a seguito di una rapina perpetrata durante il giorno dell’epifania, nel comune di Nocera ai danni di un esercizio commerciale gestito da cittadini cinesi. Nel corso dell’azione delittuosa il malvivente ferì anche uno dei figli del titolare del negozio, che nell’intento di evitare la rapina e difendere il padre, fronteggiò il rapinatore che esplose nei suoi confronti un colpo di pistola, al fine di portare a compimento il gesto delittuoso.

I Carabinieri, dai rilievi tecnico scientifici eseguiti sul posto e sfruttando le moderne tecniche di investigazione, hanno risaltato gli elementi oggettivi che li hanno portati ad eseguire il provvedimento nei confronti del ventottenne. Sono ancora in corso le ricerche del complice dell’odierno fermato, che nel corso della rapina lo aspettò all’esterno del negozio per aiutarlo nella fuga.

L’attività svolta dai Carabinieri nocerini è stata una risposta pronta all’esigenze del territorio che nei giorni seguenti a questo avvenimento delittuoso si interrogava sulla sicurezza della città.-

Leggi anche