Protezione Civile nelle scuole



Protezione Civile, al via gli appuntamenti con i ragazzi nelle scuole dei Picentini e Piana del Sele, per imparare ad affrontare insieme situazioni d’emergenza senza timori

Partiranno a marzo gli incontri di sensibilizzazione sulle tematiche di Protezione Civile, nelle scuole primarie dei Picentini e della Piana del Sele, tenuti dal Nucleo Protezione Civile Bellizzi.

L’iniziativa è una delle attività di promozione del progetto “Insieme si può”, sostenuto da Fondazione Con il Sud, realizzato in partnership con nove organizzazioni di volontariato di protezione civile (Nucleo Protezione Civile Bellizzi, Associazione Carmine Speranza, ERA Salerno, Protezione Civile NOE, COA Protezione Civile, Centro Radio Soccorso, Lacbs, Radio Club Salerno, Asad Pegaso)  presenti nel territorio della provincia di Salerno.

protezione civileL’associazione di volontariato sarà attiva nei mesi di marzo e aprile con i suoi volontari in diversi istituti comprensivi della provincia di Salerno con attività pratiche di protezione civile. Un’iniziativa utile che permette ai più piccoli di conoscere da vicino cosa fare in caso di emergenza, come un terremoto o un incidente in classe, senza spaventarsi e compiendo le giuste manovre.

Sono cinque le comunità scolastiche coinvolte nell’attività didattica e di prevenzione. Gli incontri si svolgeranno dal 16 al 20 marzo 2015 nelle scuole di Bellizzi, per poi proseguire dal 23 al 27  marzo con i ragazzi di Montecorvino Pugliano. Ad aprile gli incontri si terranno dal 13 al 17 con i bambini di Acerno mentre il 18 aprile con le scuole di Sicignano degli Alburni per poi terminare dal 20 al 24 aprile negli istituti di Giffoni Sei Casali.

Incontrare bambini e ragazzi consentirà ai volontari di avvicinarsi alle nuove generazioni presentando loro le situazioni di rischio in caso di calamità naturali o emergenze e sarà una importante occasione per favorire il dialogo su tematiche di prevenzione e cura del territorio.

A chiusura delle attività, il 15 maggio 2015 dalle ore 9.00 alle 12.30 a Bivio Pratole di Montecorvino Pugliano presso l’area esterna dell’istituto comprensivo “Falcone – Borsellino” è previsto un open-day dove i volontari saranno dislocati in diversi info-point e consentiranno agli studenti di vedere da vicino i mezzi e le attrezzature a disposizione della associazione. Durante la mattinata ci sarà spazio anche per piccole simulazioni di antincendio boschivo (AIB) che coinvolgeranno gli studenti in prima persona.

Leggi anche