In manette il responsabile dei furti all’Università degli Studi di Salerno

Salerno

Fermato l’autore dei furti presso l’Università degli Studi di Salerno. Il responsabile è un nocerino che si serviva di un piccone per i suoi colpi

Sono stati gli uomini della Polizia di Stato, coordinati dalla Procura di Nocera Inferiore, a dare esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di B.V.. L’uomo – del nocerino – e già noto alle Forze dell’Ordine, si era reso responsabile di innumerevoli furti presso l’Università di Salerno, preoccupando e allarmando studenti e dipendenti del campus di Fisciano.

I furti sono stati perpetuati dal mese di settembre sino al dicembre dello scorso anno. L’uomo, di notte, con l’ausilio di un piccone, aveva scassinato i distributori automatici e la cassa di un bar, svaligiandolo di incasso e merce.

Grazie all’utilizzo di innovative tecnologie, la Polizia di Stato ha potuto individuare l’autore dei reati, anche alla luce di un riscontro dell’abbigliamento sequestrato nel corso di una perquisizione.