Il Prefetto in città per la commemorazione dei 600 anni del Santo Patrono di Fisciano

fisciano

“Occasioni come questa sono importanti per creare senso di comunità e di appartenenza” ha dichiarato il Sindaco di Fisciano Vincenzo Sessa

Quest’anno ricorrono i 600 anni dalla morte del Santo Patrono della città di Fisciano, San Vincenzo, e il Comune ha deciso di dare supporto alla Parrocchia per creare una manifestazione che possa celebrare al meglio questa ricorrenza. Ieri, giovedì 4 aprile, si è tenuta una cerimonia ufficiale a cui hanno preso parte i Sindaci della Valle dell’Irno, il Prefetto di Salerno e tante personalità civili e militari.

Il Comune di Fisciano inoltre ha donato un’edicola votiva con l’immagine di San Vincenzo per ricordare la sua figura.

“Occasioni come questa sono importanti per creare senso di comunità e di appartenenza ha dichiarato il Sindaco Vincenzo Sessa.