Home Attualità "Potere al Popolo" al Maximall di Pontecagnano contro l'apertura nel giorni festivi

“Potere al Popolo” al Maximall di Pontecagnano contro l’apertura nel giorni festivi

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
351,386
Totale Casi Attivi
Updated on 1 November 2020 3:00
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Gli attivisti di Potere al Popolo hanno effettuato ieri al Maximall di Pontecagnano un’azione di volantinaggio e speakeraggio contro l’apertura degli esercizi commerciali nei giorni festivi

Ieri 26 dicembre, a partire dalle ore 18:00, gli attivisti di Potere al Popolo – Salerno, sono stati al centro commerciale Maximall di Pontecagnano per un’azione di volantinaggio e speakeraggio contro l’apertura degli esercizi commerciali nei giorni festivi e in sostegno e solidarietà a tutti i lavoratori e le lavoratrici costretti sul luogo di lavoro anche in un giorno festivo come questo, che dovrebbe essere dedicato alla vita, agli affetti, al riposo.

In Italia il processo di liberalizzazione delle attività commerciali inizia con il decreto Bersani e continua con Berlusconi e Monti. La chiamano liberalizzazione, ma – secondo quanto si legge da un comunicato tramesso da Potere al Popolo – “La libertà è solo quella dei proprietari della grande distribuzione di tenere i centri commerciali aperti più a lungo, senza nuove assunzioni, tagliando il costo del lavoro per aumentare i loro profitti. A ciò si aggiunge l’estrema precarizzazione dei contratti di lavoro previsti dal Jobs Act che rendono i lavoratori e le lavoratrici sempre più ricattabili e sottoposti a stress inaccettabili, turni massacranti e straordinari spesso non pagati.”