HomeTerritorioCostieraPositano, GdF sequestra uno stabilimento balneare

Positano, GdF sequestra uno stabilimento balneare

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
492,457
Totale Casi Attivi
Updated on 29 November 2022 10:33
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

I Finanzieri della Sezione Operativa Navale di Salerno hanno sequestrato, in località “Spiaggia Grande” del Comune di Positano, una struttura di un noto stabilimento balneare.

Il controllo dei militari, su delega della Procura della Repubblica di Salerno, ha consentito di evidenziare che i proprietari del noto stabilimento balneare occupavano, senza alcun titolo, un’area demaniale marittima di mq. 50 con il posizionamento di una struttura in legno e ferro che avrebbe dovuto costituire una sala bar.

Il titolare aveva posizionato la struttura in forza di un titolo stagionale che prevedeva l’obbligo tassativo di liberare l’area al termine del periodo concesso; nonostante tale prescrizione, la struttura continuava a occupare l’area demaniale, per cui si è reso necessario il sequestro.

Positano

Per l’abuso accertato, è stato deferito alla competente Autorità Giudiziaria, il legale rappresentante della società che dovrà rispondere delle violazioni di abusiva occupazione di demanio.

L’operazione si è svolta con la collaborazione del personale dell’Ufficio Tecnico del Comune di Positano.

Il controllo s’inserisce nella costante attività di vigilanza a tutela dei beni demaniali che la Guardia di Finanza esercita, specie per mezzo della sua componente aeronavale, lungo tutta la costa campana.