Pontecagnano Faiano: continuano i ritardi nella consegna della corrispondenza

Pontecagnano: poste italiane

Presso il Comune di Pontecagnano Faiano continuano i disagi da parte di Poste Italiane: il Sindaco Lanzara accompagna i cittadini a denunciare le problematiche

Il Comune di Pontecagnano vive ancora disagi causati da Poste Italiane. Da mesi infatti i cittadini denunciano i ritardi e la mancata consegna della posta. La società evidentemente non riesce a svolgere il proprio lavoro in modo efficiente e ciò causa disagi all’intera comunità di Pontecagnano.

I cittadini si ritrovano così a dover pagare delle more per la non pervenuta posta con annesse lettere, utenze domestiche e raccomandate.

Il Sindaco Lanzara, pochi minuti fa, ha messo in evidenza l’accaduto specificando il suo supporto nei confronti dei cittadini. Già mesi fa ha infatti notificato a Poste Italiane la situazione chiedendo il prima possibile la risoluzione del problema.

Il Primo Cittadino ha deciso di accompagnare uno dei tanti cittadini a sporgere denuncia nei confronti della società: “Capite cosa significa non ricevere la posta per intere settimane? E ora chi dovrà pagare gli interessi di mora sulle bollette non pagate? Ho accompagnato personalmente la signora Lorenza presso il Comando dei Carabinieri per sporgere denuncia riguardo il ritrovamento della corrispondenza destinata a decine di famiglie della nostra Città. Ringrazio il Comandante Laurentini e l’intera stazione dei Carabinieri di Pontecagnano Faiano che si sono resi disponibili immediatamente e vi aspettano per raccogliere e denunciare eventuali casi analoghi.”

Queste le parole del Sindaco Lanzara rese note tramite un post su Facebook in cui mostra la sua più totale disponibilità ad aiutare, denunciando, chiunque ne abbia bisogno e sia stato vittima di tali disagi.