Home Cronaca Pontecagnano: 11 nuovi contagi presso lo Sprar, centro rifugiati

Pontecagnano: 11 nuovi contagi presso lo Sprar, centro rifugiati

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
186,002
Totale Casi Attivi
Updated on 24 October 2020 4:40
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

A Pontecagnano Faiano 11 nuovi positivi nel centro Sprar. Lanzara chiede maggiore controllo attraverso le forze dell’ordine

Pontecagnano. Il Sindaco Giuseppe Lanzara comunica, in un post su Fb poche ore fa, la notizia di ben 11 nuovi contagi in città, tutti però localizzati nello Sprar, il centro Sistema di Protezione per richiedenti asilo e rifugiati.

Su 40 persone presenti nella struttura, solo 11 sono risultate positive, mentre tutti gli altri membri del centro, tra cui operatori e personale sottoposti a tampone, sono risultati negativi.

Grazie al tempestivo intervento degli operatori, i positivi sono stati tutti isolati e fortunatamente essi godono di buona salute nonostante il contagio. Il pericolo del contagio è stato arginato, sottolinea il sindaco, ma per garantire il rispetto della quarantena, è necessaria la sorveglianza delle forze dell’ ordine, che al momento risultano insufficienti rispetto allo sforzo richiesto. 

Il sindaco di Pontecagnano, Giuseppe Lanzara, si è rivolto direttamente al Prefetto di Salerno e ora invita anche la cittadinanza a prestare la massima attenzione sul territorio:

“Ripeto ancora che abbiamo bisogno della collaborazione di ogni singolo cittadino assumendo comportamenti responsabili. Le unità a disposizione delle Forze dell’Ordine non sono sufficienti a garantire un presidio fisso ad ogni angolo della Città, pertanto prevale il buon senso di ognuno di noi. Le norme possono essere essere eluse, il virus NO. Il pericolo di contagio è ancora presente e non va assolutamente sottovalutato”.