Pontecagano Faiano: arriva il soggiorno climatico per gli anziani



Pontecagnano : estate anziani
foto da pixabay

L’Amministrazione di Pontecagnano Faiano offre opportunità alle associazioni del territorio per organizzare un soggiorno climatico per anziani

L’Amministrazione del Comune di Pontecagnano Faiano organizza il soggiorno climatico dedicato agli anziani. Il Sindaco Lanzara infatti offre l’opportunità alle Associazioni del territorio per la realizzazione di tale progetto.

Con determina n. 1029 del 09/08/2019, l’amministrazione ha approvato un avviso pubblico per individuare associazioni di volontariato che intendano gestire le attività estive in programma dal 9 al 15 settembre prossimi.

L’attività estiva ha come obiettivo quello di contribuire al benessere dei più anziani. In particolar modo sarà rivolto ad uomini e donne che abbiano compiuto il sessantacinquesimo anno di età e risultino residenti a Pontecagnano Faiano. Per loro sarà individuata una località balneare o termale e due escursioni in zone limitrofe.

I mezzi di trasporto saranno forniti dall’ente.

A disposizione dei partecipanti saranno anche due operatori ed un responsabile del servizio, che si occuperanno di supportare gli anziani ed organizzare per loro momenti ludici ed aggregativi.

Le associazioni che intendano proporre la propria candidatura dovranno presentare la documentazione richiesta, di cui al sito www.comune.pontecagnanofaiano.sa.it, entro e non oltre le ore 12.00 del 20 agosto 2019.

Le istanze potranno essere consegnate a mano all’Ufficio Protocollo di Via Alfani, aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.00 ed il martedì ed il giovedì anche dalle 16.00 alle 18.00, oppure a mezzo posta con raccomandata A.R.
La busta contenente i documenti richiesti dovrà recare la scritta: Manifestazione d’Interesse Soggiorno Climatico per Anziani 2019.

“Una buona Amministrazione Comunale”– ha dichiarato in proposito il Sindaco Giuseppe Lanzara di Pontecagnano -“contribuisce al benessere di tutti. Non ultimi, gli anziani, cui rivolgiamo in queste ore un’iniziativa lodevole e necessaria per facilitarne la socializzazione e l’integrazione, ma anche favorirne l’equilibrio fisico e psicologico.
Una breve vacanza, concepita ad hoc per gli over 65, può costituire infatti una bella parentesi in un anno spesso intriso di solitudine e sfiducia. Confidiamo nelle proposte delle associazioni, auspicando che riescano a programmare momenti di socialità, solidarietà e gioia”.

Leggi anche