Pisciotta, colonnello muore schiacciato da un trattore



A perdere la vita è stato Arcangelo Saulle, 68 anni, ex colonnello della Finanza. L’uomo stava rientrando a casa quando, improvvisamente, ha perso il controllo del trattore che si è ribaltato

Tragedia nel tardo pomeriggio di domenica, in località Caprioli a Pisciotta, dove Arcangelo Saulle, 68 anni, ex colonnello della finanza è morto schiacciato dal trattore che stava parcheggiando all’interno del suo garage. L’uomo
stava per rientrare a casa quando, improvvisamente, ha perso il controllo del mezzo che si è ribaltato. La tragedia si è consumata in pochi minuti.

Ad accorgersi della tragedia sono stati alcuni familiari insospettiti della prolungata assenza del 68enne. Entrati nel garage si sono trovati davanti ad una drammatica scena: il corpo dell’uomo incastrato sotto il trattore, in una pozza di sangue.  Immediato l’arrivo del 118 ma ormai era già troppo tardi, i sanitari non hanno potuto fare altro che confermare il decesso.

Sul posto sono giunti anche i Vigili del fuoco, che hanno recuperato il cadavere mentre i Carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania, che hanno avviato le indagini del caso. Il mezzo è stato posto sotto sequestro, a disposizione dell’autorità giudiziaria che ne potrà richiedere una perizia dettagliata sulle condizioni meccaniche.

Molto scossa tutta la comunità di Pisciotta dove Saulle era molto conosciuto.

 
 

 

 
 
 
 
 

Leggi anche