Alla Pinacoteca provinciale la mostra “Ritagli” di Menotti Lerro

ritagli

Dal 18 a 30 aprile sarà possibile visitare la mostra “Ritagli” del poeta, scrittore e critico letterario Menotti Lerro presso la Pinacoteca provinciale di Salerno

Giovedì 18 aprile, alle ore 18,00, presso la Pinacoteca provinciale di Salerno viene inaugurata la mostra “Ritagli” del poeta, scrittore e critico letterario Menotti Lerro, che presenterà le sue opere insieme a Francesco D’Episcopo, dell’Università Federico II di Napoli, nonché Presidente del CecArt, Centro Contemporaneo delle Arti che ha sede nel Cilento e a Milano. Porterà i saluti istituzionali il Presidente della Provincia, Michele Strianese. Con lui saranno presenti Paky Memoli, Consigliera provinciale alla Cultura, Beni Culturali e Turismo, Ciro Castaldo, Dirigente del Settore Musei, Biblioteche e Pinacoteche della Provincia di Salerno, Giusy Rinaldi, Vice Direttrice CecArt, Consigliere alle Politiche Culturali del Comune di Vallo della Lucania.

“Sarà possibile visitare la mostra – dichiara il Presidente Michele Strianesedal 18 al 30 aprile, presso la Pinacoteca. L’autore già insignito di una Menzione Speciale nell’ambito del Premio nazionale “100 Eccellenze Italiane” che si tiene annualmente a Palazzo Montecitorio, ha esposto   per 6 mesi a Berlino e a Firenze, in un progetto internazionale curato dallo Storico dell’Arte Carlo Franza. Ha presentato le sue 29 tele in una Galleria d’Arte a Milano e nella Biblioteca Comunale di Vallo della Lucania, e ora abbiamo il piacere di ospitarlo nella nostra Pinacoteca provinciale, a Palazzo Pinto in via Mercanti. Una mostra da non perdere.